ch_metoowall

ch_metoowall

Testimonianze anonime di sessismo e molestie sessuali nell’industria cinematografica svizzera

ch_metoowall è uno spazio anonimo per ogni donna* che lavora nell’industria cinematografica svizzera che desidera presentare testimonianze personali di commenti o gesti sessisti, molestie sessuali o, nel caso più tragico, abusi sessuali, che sono capitati durante il lavoro nell’industria del film. Questo spazio è progettato per aumentare la consapevolezza delle barriere e delle condizioni avverse che le donne* affrontano nell’industria cinematografica. Accogliamo storie di donne* in tutte le posizioni tra cui registe*, scrittrici, produttrici, attori, designer di produzione, direttori della fotografia, assistenti alla regia, direttori artistici, animatori, dipendenti di festival, critici film, assistenti all’insegnamento film, game designer. Se sei una donna* che lavora in quest’industria e hai una storia da condividere, vogliamo sentire da te.

Ispirandoci a pagine tumblr come Shit people say to women directors, Paye Ton Tournage o ad account Instagram come SwissMediaToo, vogliamo raccogliere e pubblicare le testimonianze anonime di donne* del settore per tracciare aneddoticamente la situazione vissuta nel nostro paese.

Come dare la tua testimonianza?

Blocksurvey, la piattaforma utilizzata per ricevere le testimonianze garantisce che i messaggi ricevuti non possano essere tracciati.

Se vuoi raccontare la tua storia, fallo attraverso il link qui sotto. Al fine di preservare l’anonimato tuo e delle persone della tua storia, ti chiediamo gentilmente di:

  • Non firmare con il tuo nome.
  • Non menzionare persone, gruppi o aziende per nome o descrizione dettagliata.
  • Non menzionare luoghi specifici per nome o descrizione.
  • Non menzionare alcun progetto specifico che possa portare ad un riconoscimento.
  • Indicare la tua posizione professionale e quella della persona coinvolta, se possibile.
  • Fare la dichiarazione in inglese se vi sentite a vostro agio. Se no, non è un problema, potete scrivere in francese, tedesco o italiano e noi lo tradurremo per voi.

Clicca qui per dare la tua testimonianza

Una volta che la moderatrice responsabile riceve una testimonianza, controllerà se segue le linee guida o no. Se non le segue, la moderatrice può modificare il testo per assicurarsi che sia presentato secondo le regole, e anche per chiarezza. Infine il testo sarà caricato sul profilo Instagram di @ch_metoowall.

Sentiti libera di scegliere un titolo o una citazione della tua dichiarazione, che sarà l’immagine di copertina del tuo post. Altrimenti la moderatrice la sceglierà per voi.

Pubblicando la tua testimonianza, accetti di dare agli amministratori i diritti sul testo che hai inviato, e autorizzi la sua riproduzione o la sua rappresentazione su tutti i tipi di media.

Importante: Se postare una dichiarazione non è sufficiente, se sei in pericolo e hai bisogno di aiuto, o vuoi cercare sostegno legale, o semplicemente vuoi qualcuno con cui parlare, purtroppo SWAN non è attrezzata per aiutarti direttamente. In questi casi ti invitiamo a visitare il nostro pagina Centro per l’uguaglianza → Strumenti → Supporto legale e psicologico alle vittime di molestie sessuali. È una lista di risorse e contatti nelle diverse regioni della Svizzera, dalle istituzioni agli avvocati specializzati, dove puoi trovare un posto sicuro per spiegare la tua situazione.

 

Sostenitori

ch_metoowall è un’iniziativa di SWAN – Swiss Women’s Audiovisual Network.

Questo progetto è stato reso possibile grazie al sostegno di Ufficio federale per l’uguaglianza fra donna e uomo, Suissimage, SWISSPERFORM, SSA, ssfv e Stiftung für Erforschung der Frauenarbeit.

This site uses cookies to provide you an optimal browsing experience. By continuing to visit this site, you agree to the use of these cookies. More information

This site uses cookies to provide you an optimal browsing experience. By continuing to visit this site, you agree to the use of these cookies. More information